Matera

Il progetto

Raccontare usanze, lavorazioni, saperi e ricette di cui ricchissima è qualunque porzione territoriale dell’Italia si configura sicuramente come un progetto ambizioso e dai confini ampi. Se a questo si aggiunge un obiettivo più forte, che mira a scavare nella memoria orale per recuperarla, valorizzarla ed attualizzarla offrendola ad un più esteso contesto di fruizione, allora, l’intento diventa ben più sfidante.

Partire da un primo tassello di questo ampio mosaico, aggiungendo gradualmente ulteriori elementi di completamento e raccordo fino a giungere ad una mappatura ampia ed esaustiva rappresenta pertanto l’unica leva con cui governare la complessità dell’oggetto della ricognizione.

Con questo stile e con questo approccio la Camera di Commercio di Matera ha voluto dal 2009 dare avvio ad uno dei principali progetti messi a punto sul tema, concretizzando un percorso di notevole spessore sul piano qualitativo volto alla valorizzazione di un “bene’’, l’alimentazione mediterranea, iscritta di recente nel patrimonio Unesco.

Tipicità, ricerca, formazione e promozione sono infatti le quattro grandi linee guida di una serie di interventi che si susseguiranno nel corso del tempo.

Il primo dal quale si è deciso di partire è quello che punta alla ricerca, alla codifica ed al recupero di tali saperi e che – con la realizzazione del progetto “Archivio della memoria della cucina italiana” – mette al centro dell’osservazione alcuni dei segreti della cucina tradizionale del territorio custoditi dalla sapienza e dalle prassi delle nonne.

Si tratta di un’iniziativa promossa dalla Camera di Commercio di Matera che, partita dai primi passi, ha raccolto nel tempo la condivisione di numerose Camere di Commercio coprotagoniste della realizzazione del percorso con la massima attenzione, sensibilità e proattività.

Grazie ad Unioncamere, il progetto è cresciuto amplificando la sua portata, configurandosi come supporto documentale di un patrimonio da tutelare, da valorizzare e da promuovere con responsabilità ed entusiasmo.

Angelo Tortorelli

Presidente Camera di Commercio di Matera