Teramo

Il progetto

L’impegno concreto delle Camere di Commercio è teso, da sempre, a promuovere lo sviluppo del sistema imprenditoriale del territorio, nella piena consapevolezza che sostenere l’economia significa anche conservare e valorizzare le specificità locali, il patrimonio storico, culturale e naturalistico, imprescindibili strumenti trainanti dello sviluppo socio economico del territorio stesso.

La partecipazione di Teramo al progetto denominato “Dieta Mediterranea” trova fondamento nelle caratteristiche intrinseche del territorio e della propria gastronomia. Infatti quella di Teramo è una provincia speciale, che comprende e salda le aree montane e pedemontane – protette e ad altissimo valore naturale – del Gran Sasso e della Laga a straordinarie colline da olio e da vino (“patria” tra l’altro del Montepulciano della Docg Colline Teramane) e alle coste pescose del Medio Adriatico. è questa peculiarità orografica, che, in una manciata di chilometri, porta da pascoli e boschi d’alta quota a spiagge dorate e porti di paranze.

Tradizioni profonde ed elaborazioni ardite di prodotti di alta qualità permettono di comporre un bouquet gastronomico vario e originale che non teme confronti.

Raccontare, codificare i piatti della tradizione gastronomica teramana vuol dire evitare che non se ne perda memoria o che il tempo e le mode ne trasformino la vera natura.

Il lavoro è stato sviluppato raccogliendo testimonianze direttamente dai depositari della cultura storica delle ricette di più antica tradizione, facendo raccontare i vari passaggi di preparazione di ogni pietanza ed i relativi ingredienti.

Ciò ha consentito di produrre un vero e proprio archivio della memoria e dei modi del fare, ovvero un innovativo strumento promozionale dell’enogastronomia locale, che potrà guidare il consumatore nella scelta dei piatti tipici più salubri e vicini al modello alimentare mediterraneo.

Il supporto multimediale realizzato sarà un indispensabile strumento di marketing territoriale a supporto delle iniziative di internazionalizzazione e degli eventi di promozione della gastronomia teramana, che la Camera di Commercio di Teramo sviluppa ricorrentemente in Italia ed all’estero.

Giustino Di Carlantonio

Presidente della Camera di Commercio di Teramo